Lettori fissi

PitaPata Dog tickers

PitaPata Dog tickers

PitaPata Dog tickers

PitaPata Dog tickers

domenica 5 luglio 2009

...scocciata...

Sono rimasta un po' indietro questi giorni... è stato il tempo... mi ha messo veramente tanta angoscia... è una settimana ke la mattina c'è un sole spaccapietre, il pomeriggio il diluvio universale e poi un'afa da stare male... ho veramente la disbraccia... sono riuscita a fare un disegno in questi giorni... ho disegnato i miei colleghi di lavoro e il mio boss... ma non posso ancora metterlo sul blog... mi ucciderebbero ^__^

Per altro... beh sono molto sc
occiata... non mi mette per niente voglia di creare sto tempo del cappio... oggi, molto esaltati dal bel tempo mattutino, siamo partiti alla volta di una festa/fiera riguardante i prodotti e gli animali tipici dell'Abruzzo e in particolare la Transumanza... per chi non lo sa era l'usanza (per ovvie ragioni) di portare il bestiame, nei tempi andati, dall'Abruzzo alla Puglia a piedi. Questo consisteva nel viaggiare per diverse settimane fermandosi a riposare in capanne costruite sul momento, poi smontate e ricostruite quando ci si fermava... tutto era molto faticoso!! Oggi ci godiamo il ricordo... un po' di foto della nostra scampagnata...il tipico cane da pastore, il Pastore Abruzzese Maremmano... questi erano padre e figlio...

Speriamo ke nessuno si riconosca in queste foto e si offenda... :) era troppo bello per non essere trasposto qui... Il tutto naturalmente condito di lampi tuoni e acqua...per fortuna abbastanza radi da permetterci una bella passeggiata e un pranzo all'aperto... poi di corsa a casa nel primo pomeriggio..................


Forse penserete ke sto divagando nel mio blog... ma la spiegazione è presto detta... oltre a rompermi eccessivamente le scatole il fatto ke non riesco a creare molto negli ultimi tempi e quindi a non riuscire a postare niente, mi piace tanto parlare delle tradizioni della mia terra ke è tutta da scoprire... vi giuro fino a qualche anno fa neanche io gli avrei dato tanto credito perchè pensavo solo ke fosse una fregatura... "ma ke ci sta da queste parti?"... "ma ki si interesserebbe di questi paesaggi?"... questo naturalmente perchè troppo abituata a questi paesaggi e ancora un po' ignorante... oggi mi rendo conto ke le tradizioni ci reggono, ci sostengono per come siamo oggi e non voglio perdermene nemmeno una... :)
E anche se lo ripeto da molti giorni, tornerò a creare al più presto... vi giuro, stare in casa con fuori ke si scatena il putiferio di acqua lampi e tuoni non è il clima ideale per il mio carattere per creare... sono molto afflitta da quest'estate ke non accenna ad arrivare, visto il mio amore smisurato per questa stagione... speriamo passi... anche perchè vorrei farvi vedere cosa si vede dalle mie finestre quando mi affaccio... ma senza il sole come posso farvi amare questo paese come lo amo io??? ^___^ va beh, speriamo nei prossimi giorni... ah, qualcuno mi faccia l'in bocca al lupo per creare qualcosa... qualcuno mi dia uno spintone assurdo!!! sto divagando nell'ansia di nuovooooo...
T_T
Lena

6 commenti:

Fulvia ha detto...

Cara Elena,come hai ragione.Io non ci sono mai stata,ma credo che la tua terra sia davvero bellissima,come bellissima è la gente che la abita e che ci ha dato una grande lezione di orgoglio e dignità con i purtroppo recenti dramatici avvenimenti.Se non ricordo male c'era una poesia di D'Annunzio che parlava della transumanza,cedo si intitolasse
"Settembre".Buffo come ci si ricordi alle volte di cose che a scuola odiavi cordialmente
e ce invece ora ti sembrano belle.Dai,ti tornà anche la tua creatività e la voglia di fare!
Hem....meno male che non ero lì,altrimenti avrei rapito qi due bellissimi canoni!

Fulvia ha detto...

Ariecchime...ho il pc in tilt,ci sono un sacco di errori di ortografia con la tastiera in panne,ma spero che il senso si capisca lo stesso.baciotti

Elena ha detto...

ciao Fulvia, tranquilla ho capito tutto il discorso (purtroppo il pc ha un anima a se ormai e fa quello ke gli pare)! Si penso fosse proprio quella la poesia (anche io non ero una cima ad italiano, mi interessava leggere tutto ma poi quand'era ora di ripetere mi nascondevo, eheh)...speriamo ke torni davvero la creatività, ho davvero bisogno di un po' di sole... non ne posso più di sto tempo... anche oggi è uguale... ora sta piovendo fuori... uff... si quei cani erano meravigliosi!!! :) grazie ancora per il commento... Lena

Laura S. ha detto...

I pastori maremmani!!
Bellissimi, ma dicono che siano dannatamente cattivi...
Gran bel posto, comunque!!
(Da me c'è sole fino le sei eppoi piove...sìììì! Si dorme al fresco! XD)
Ciao

daniela sognidiperlej12m13 ha detto...

Continua pure a parlarci della tua terra e delle sue tradizioni, noi siamo come siamo perchè ci portiamo dentro il passato vissuto dai ns. genitori, nonni e da chi c'era prima di loro; ed è doveroso non disperdere quello che ci hanno lasciato.Viviamo in una terra ricca di storia e di umanità, anche se purtroppo tanti sembrano averlo dimenticato e dobbiamo fare il possibile per lasciare a che verrà dopo di noi le testimanianze di quello che è stato. Un bacio grande.

Elena ha detto...

Laura S.: Assolutamente,i pastori maremmani sono dei cani affettuossissimi e te lo posso assicurare per esperienza personale...il mio ragazzo l'ha avuto fino a poco fa (è morto). L'unica cosa forse è ke sono molto protettivi con i padrone...magari quello può essere scambiato per aggressività, ma tanti cani lo sono... :) uffi, qui da noi piove nel pomeriggio e poi ci si sfiata per l'afa... T_T non è giusto.. cmq sto tempo ha davvero scocciata... oggi si prospetta una bella giornata, ma può sempre cambiare nel pome... uffa!!!

Daniela sognidiperlej12m13: Grazie lo farò. Sai vorrei tanto ke, se Dio vuole avrò dei figli, loro siano curiosi come lo sono stata io con i miei genitori e i miei nonni... ci portiamo dietro un bagaglio immenso ma non ne abbiamo a volte assolutamente idea...

E sempre grazie per i vostri commenti e il vostro sostegno al mio blog... ^___^